pixel 4

Google, svelata la prima foto ufficiale del Pixel 4XL

Se n’è parlato in modo così insistente che, alla fine, il colosso di Mountain View ha preso una decisione veramente singolare per fermare ogni tipo di indiscrezione. Infatti, Google ha scelto di togliere i veli sul famoso social network di Twitter al design della parte posteriore del nuovissimo smartphone Pixel 4XL.

Nel corso degli ultimi giorni, sul web, tantissimi addetti ai lavori avevano iniziato a postare le prime foto, ma anche i primi rendering riguardanti i due nuovi device di Google, ovvero il Pixel e il Pixel 4 XL. Si tratta, per chi non lo sapesse, dei due smartphone al top di gamma che Google vorrebbe lanciare prima dell’arrivo della stagione autunnale.

Pixel 4XL, Google decide di togliere i veli al primo rendering ufficiale

Google, così, ha deciso di sfruttare questa situazione e di volgerla a proprio favore. Come? Ha pubblicato, tramite l’account Twitter Made by Google le prime foto ufficiali relative al nuovo Pixel 4XL. Insomma, i designer del colosso americano hanno voluto diffondere le prime immagini legate al nuovo device al top di gamma che verrà lanciato sul mercato nei prossimi mesi.

Big G ha sfruttato a suo favore tutti i rumors che si stavano diffondendo negli ultimi giorni e ha deciso di sorprendere tutti. Non è un caso, però, che l’attenzione di così tanti addetti ai lavori sia rivolta verso il settore mobile. Al giorno d’oggi, smartphone e tablet vengono utilizzati con regolarità nella vita di tutti i giorni.

Anche il settore del gioco d’azzardo sta facendo registrare dei numeri veramente pazzeschi sui device mobili: d’altronde, è sempre più facile scommettere e puntare sul web dopo aver guardato la spiegazione completa su come ricevere il bonus gratis senza deposito dai casino online. Giochi d’azzardo di ogni genere, un palinsesto di scommesse che pare infinito e un’esperienza d’uso da dispositivi mobili migliorata tantissimo.

Delle caratteristiche tecniche si sa già quasi tutto

Insomma, si tratta pur sempre di un rendering, però è già utile per carpire un gran numero di informazioni molto utili che riguardano le caratteristiche principali, dal punto di vista estetico, del nuovo Google Pixel 4. Nella zona posteriore, in un angolo a sinistra in alto, verrà collocato un bump in cui saranno contenuti ben tre sensori fotografici. Si tratta di una decisione che ricorda, sotto molti aspetti, quella presa da Apple in riferimento all’iPhone Xi 2019 e che, di fatto ha scatenato già le prime discussioni tra gli appassionati sia per l’evidente similitudine tra i due moduli, sia per quella che per molti è un’oggettiva “bruttura” di cui si potrebbe tranquillamente fare a meno.

Dal punto di vista tecnico, il nuovo Pixel 4 XL potrà sfruttare un processore Snapdragon 855, con un supporto di quantomeno 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna, che non si potrà ampliare però. Ci sono elevate probabilità che possa essere lanciata anche una seconda variante con 256 GB di memoria interna. Inoltre, una delle caratteristiche principali di questo nuovo smartphone sarà la diagonale del display OLED da 6,5 pollici con una risoluzione QuadHD+.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *