Le novità in casa Adobe: ecco quali sono

Tra le novità che riguardano Adobe c’è prima di tutto la possibilità di poter lavorare in ambiente Microsoft Windows, con un particolare codec che viene proprio indicato da Adobe stesso.

Non si tratta però dell’unica news riguardante questo particolare sviluppatore di software.

Un’altra riguarda il fatto di poter utilizzare l’encoding hardware H.264 e H.265 (HEVC) con le GPU Nvidia e AMD.

Sono stati però anche migliorati diversi strumenti, come ad esempio quello della penna all’interno di Premier Pro.

Tutte queste appena elencate sono solo alcune delle novità di Adobe.

Le principali novità di Adobe

Le novità di Adobe sono numerose e tra le prime c’è quella di poter lavorare anche all’interno di Microsoft Windows, oppure quella di poter utilizzare gli hardware H.264 e H.265 (HEVC) con le GPU Nvidia e AMD.

Importante però anche il fatto di aver realizzato dei miglioramenti in Premier Pro, come ad esempio quello sullo strumento della penna.

Precisamente, ad essere state modificate sono state la velocità e la facilità con cui poter usare questo elemento.

Sono cambiate anche alcune caratteristiche del pannello di controllo “effetti”, dato che ora sarà possibile vedere gli effetti da poter utilizzare all’interno della clip, senza però che sia necessario controllare la lunga lista.

Questo però non è tutto, anche perché Adobe offre una certa comodità anche per quanto riguarda la componente fonica e audio: chi lavora in questo ambito infatti sarà molto soddisfatto nella novità adottata dallo sviluppatore di software.

Quest’ultimo infatti ha stabilito di poter conservare in automatico tutti i suoni che vengono utilizzati più comunemente in diversi progetti, in modo da non doverli creare di nuovo.

Gli elementi innovativi

Oltre alle caratteristiche descritte, Adobe ha ideato anche elementi innovativi per gestire meglio le scritte, come ad esempio lo strumento denominato “Concentric Shape Reapeater”, che garantisce delle scritte molto particolari, che possono diventare addirittura concentriche.

Molto particolare anche un’altra applicazione, che prende il nome di “Character Animator” e che permette di realizzare delle vere e proprie marionette in stile cartone animato, che possono anche parlare.

Senza dubbio Adobe è uno sviluppatore che garantisce novità su tutti i fronti, ovvero sia quello grafico, tecnico, fonico e assicura dei risultati altamente professionali.

Sono numerosi, infatti, i professionisti che utilizzano le applicazioni realizzate da Adobe, anche perché sono molto semplici da usare, ma nello stesso tempo garantiscono anche una varietà molto vasta di effetti.

Adobe offre quindi elementi molto utili da poter adottare, per diverse tipologie di progetti e anche di professioni.

Oltre a questo, con le novità che ha ultimamente messo in campo, la semplicità della strumentazione è aumentata, così come anche il numero di effetti tra i quali poter scegliere.

Autore dell'articolo: Silvia